LE TORCE - EUROLED - Olight Technology Authorized Distributor

Distributore Autorizza Olight
The Light in your hands
Vai ai contenuti

TORCE LED - TECNOLOGIA E MATERIALI

ALLUMINIO AEROSPAZIALE T6061


Il materiale utilizzato per la produzione delle torce LED di qualità consiste in una particolare lega di alluminio, lo stesso usato nella costruzione degli aerei e dei veicoli spaziali. E' molto leggero, resiste bene agli urti violenti e alle abrasioni. Il trattamento anticorrosione di tipo militare (anodizzazione di tipo III) rende le torce inattaccabili dagli agenti atmosferici più aggressivi. Le parti mobili di alcuni modelli sono protette da guarnizioni di tipo o-ring per assicurare la tenuta stagna.

ATTENZIONE


Allo scopo di non causare danni alla vista, è buona norma non puntare mai negli occhi il fascio di luce LED, anche a intensità relativamente basse. Con una intensità di 100 lumen di luce, è possibile danneggiare in modo permanente la retina, se guardati da vicino!. Per regolare la luminosità è quindi consigliabile puntare il fascio di luce della torcia verso terra o su una parete, quindi ruotare la ghiera o premere i pulsanti funzionali fino a ottenere la luce desiderata.


GRADO DI PROTEZIONE IPX-8


Tutte le torce LED distribuite da EUROLED sono state progettate e costruite per poter operare all'esterno, resistere alla pioggia battente, sopportare eventuali spruzzi d'acqua. Le torce LED prodotte da Olight Technology vanno oltre in quanto sono in grado di rispondere pienamente ai requisiti richiesti dallo standard IPX-8 il quale stabilisce una resistenza alla immersione in acqua ad una profondità di 1,5 metri per un intervallo di tempo di almeno trenta minuti. Per assicurare la massima tenuta, tutte le parti mobili della torcia sono protette da guarnizioni di tipo O-ring e le filettature spalmate con grasso siliconico.

LUCE BIANCA

La luce bianca si ottiene partendo da un LED blu sul quale viene posta una schermatura costituita da una particolare sostanza fosforescente. L’emissione blu eccita le molecole del fosforo, producendo come  risultato una luce bianca, similmente a quanto avviene nei tubi al neon.
L’inventore del LED a luce blu e del sistema per ricavare la luce bianca è il Prof. Shuji Nakamura, un geniale ricercatore giapponese. Assieme ai LED rossi e verdi, i LED blu consentono di realizzare sistemi luminosi RGB (Red Green Blue, rosso verde blu) in grado di riprodurre tutti i colori per sintesi additiva, come avviene nei proiettori e nei televisori.

IPX-8 - I RIFERIMENTI NORMATIVI


Grado di Protezione IP : il codice IP (International Protection) è una convenzione definita nella norma EN 60529 (recepita dal CEI come norma CEI 70-1) per individuare il grado di protezione degli involucri dei dispositivi elettrici ed elettronici contro la penetrazione di agenti esterni di natura solida o liquida. Al prefisso IP vengono fatte seguire due cifre:

La PRIMA CIFRA individua la protezione contro il contatto di CORPI SOLIDI esterni e contro l'accesso a parti pericolose:


IP0X = nessuna protezione contro i corpi solidi esterni
IP1X = involucro protetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 50 mm e contro l'accesso con il dorso della mano
IP2X = involucro protetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 12 mm e contro l'accesso con un dito
IP3X = involucro protetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 2.5 mm e contro l'accesso con un attrezzo
IP4X = involucro protetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 1 mm e contro l'accesso con un filo
IP5X = involucro protetto contro la polvere (e contro l'accesso con un filo)
IP6X = involucro totalmente protetto contro la polvere (e contro l'accesso con un filo)


La
SECONDA CIFRA individua la protezione contro la penetrazione dei LIQUIDI:

IPX0 = nessuna protezione
IPX1 = involucro protetto contro la caduta verticale di gocce d'acqua
IPX2 = involucro protetto contro la caduta di gocce con inclinazione inferiore a 15°
IPX3 = involucro protetto contro la pioggia
IPX4 = involucro protetto contro gli spruzzi d'acqua
IPX5 = involucro protetto contro i getti d'acqua
IPX6 = involucro protetto contro le ondate
IPX7 = involucro protetto contro gli effetti dell'immersione
IPX8 = involucro protetto contro gli effetti della sommersione.


Copyright© by Euroled - VR - Italy - P.IVA: 03734950235 - Data: - Sono le ore: - Email: info@euroled.it
Torna ai contenuti