M20S-X WARRIOR - EUROLED - Olight Technology Authorized Distributor

Distributore Autorizza Olight
The Light in your hands
Vai ai contenuti

M20S-X Warrior
SPECIAL OPERATIONS
500-100-10 Lumens

M20S-X Warrior
SPECIAL OPERATIONS


  • High - 500 lumen  

  • Mid . - 100 lumen

  • Low .- 10,0 lumen

  • Modalità Strobo


Le quattro funzioni sono selezionabili con la pressione del tastino laterale posto a fianco del tappo di chiusura, sul fondo del quale si trova il tradizionale tasto di accensione.

I PRODOTTI:
La nuova torcia Olight mod. M20S-X Warrior che andremo ad esaminare ed illustrare in questa recensione, rappresenta l'evoluzione della "sorella" M20S Warrior che ha determinato l'affernazione del brand Olight sul mercato mondiale. La torcia utilizza la versione del LED di potenza XM-L di produzione Cree, denominata U2. Questa giunzione LED dalla elevatissima luminosità (efficienza tipica di circa 165 lumen/Watt a 400 mA) produce un flusso di 500 Lumen con pilotaggio a 1,2 Ampere.

Nel confronto con la generazione precedente (Cree XR-E) questo nuovo LED di potenza risulta disporre di maggiore luminosità ed efficienza complessiva.
Questi dati tecnici eccezionali hanno consentito di ottenere prestazioni impensabili solo fino a pochi mesi addietro.

Ovviamente è stato necessario riprogettare un circuito di controllo dedicato, con una CPU in grado di gestire tutti i parametri legati alle diverse funzionalità offerte dalla torcia.

L'ALIMENTAZIONE:
Sul fronte dell'alimentazione, la proverbiale flessibilità della serie M20 Warrior rimane inalterata, il corpo della torcia è in grado di accogliere indifferentemente le seguenti tipologie di batterie:
2 x Batterie tipo CR123A   al Litio da 3,0 Volt
2 x Batterie tipo RCR123A Li-Ion ricaricabili  da 3,0 Volt
2 x Batterie tipo 16340     Li-Ion ricaricabili  da 3,7 Volt
1 x Batteria tipo 18650     Li-Ion ricaricabile da 3,7 Volt
1 x Batteria tipo 17670     Li-Ion ricaricabile da 3,7 Volt

PRESTAZIONI E FUNZIONI:
Le torce mettono a disposizione dell'utilizzatore una nutrita serie di funzioni, studiate dai progettisti per offrire la massima flessibilità operativa. L'accensione si ottiene mediante la pressione del tradizionale interruttore posto sul fondo, mentre sono sempre tre i livelli di output previsti, oltre allo strobo.


Un apposito circuito protegge la torcia dai possibili danni darivanti da inversione di polarità delle batterie.

In base alle nuove norme ANSI-NEMA il fascio luminoso emesso
al massimo livello, arriva ad illuminare oggetti
posti fino a 200 metri di distanza dal punto di emissione
.



P.S.
I migliori risultati si potranno ottenere alimentando la torcia con una batteria ricaricabile Li-Ion di tipo 18650 con capacità nominale di almeno 2.800 mAh perfettamente carica ed efficiente. Per fare la giusta chiarezza sulle batterie, sarà utile consultare le informazioni riportate QUI.

AUTONOMIA:
L'elevata efficienza del circuito di controllo, governato da un microprocessore, consente di ottenere un'autonomia di esercizio veramente elevata. Da tenere ben presente che il livello di emissione più basso è comunque sufficiente ad illuminare una carta geografica e/o consultare documenti scritti.

La nuove torce Warrior producono una luce così intensa che, se puntate direttamente, sono in grado di disorientare i possibili sospettati di un crimine, consentendo agli agenti di sfruttare efficacemente quei secondi cruciali per decidere una corretta azione di Polizia e fermare il sospettato. Un vantaggio che, in determinate situazioni operative, potrebbe risultare determinante per salvare preziose vite umane.

LA COSTRUZIONE:
Il materiale utilizzato per la costruzione della scocca di questi nuovi ed avanzatissimi "strumenti di illuminazione a stato solido" consiste in una speciale lega di alluminio aeronautico (Aircraft Grade Aluminium) conosciuta anche con il codice T6061, una lega speciale, di norma utilizzata per la costruzione degli aerei e dei veicoli spaziali e componentistica "racing" per auto e moto da corsa.

Le caratteristiche di leggerezza e resistenza meccanica, unite ad un particolare trattamento anticorrosione di tipo militare (anodizzazione MIL di tipo III) rendono le torce praticamente inattaccabili dagli agenti atmosferici più aggressivi e dalle graffiature.

Il grado di protezione IPX-8 secondo le norme IEC 60529 (International Electrotechnical Commission) consente alla torcia di resistere immersa in acqua alla profondità di 1,5 metri per almeno trenta minuti. Per assicurare la massima tenuta, tutte le parti mobili delle torce sono protette da guarnizioni a doppio anello di tipo O-ring e le filettature spalmate con grasso siliconico.

ELETTRONICA:
Per le nuove torce M20 Warrior è stato sviluppato un nuovo ed avanzatissimo circuito di controllo digitale governato da un processore.

Per questo motivo lo strumento è in grado di operare utilizzando diversi tipi di alimentazione, ottimizzando il consumo energetico ed assicurando al diodo emettitore (LED) una corrente costante anche con le batterie in fase di scarica, prolungandone al massimo efficienza e durata di funzionamento.

Una funzione molto interessante, implementata per la prima volta dagli ingegneri di Olight Technology, è rappresentata dalla "memoria di settaggio" che consente all'utilizzatore di riaccendere la torcia conservando la configurazione in uso prima dello spegnimento.

Molto utile anche la presenza di un circuito di protezione che entra in azione nel caso di inversione di polarità delle batterie, a totale salvaguardia dell'elettronica di controllo.

ERGONOMIA:
Rispetto alla eccezionale quantità di luce prodotta, le dimensioni rimangono comunque contenute (lunghezza 14,00 cm, diametro max di 3,35 cm, peso di 120,5 grammi). La torcia si impugna perfettamente anche con le mani unte, inoltre le zigrinature presenti sul corpo assicurano un buon “grip” rendendo molto più sicura la presa. Sul corpo delle M20 Warrior è stato inserito un anello di diametro maggiore che ne consente l'utilizzo in guisa di "sigaro" ovvero stringendole tra le dita indice e medio. Un apposito foro rende possibile l'aggancio del robusto lacciolo provvisto di un piccolo moschettone.

La testa delle torce è protetta da un robustissimo anello in acciaio INOX,  esteticamente molto gradevole, in grado di offrire la massima protezione alla struttura. Le piccole scanalature ricavate sul bordo, consentono l'emissione di luce laterale per segnalare l'eventuale accensione della torcia in caso di appoggio verticale. Le dimensioni sono tali da garantire una efficace dissipazione del calore anche durante l'uso alla massima emissione luminosa.

L'accensione e lo spegnimento, segnalate da uno scatto, avvengono con la pressione “normale” dell’interruttore posteriore a pulsante, protetto da un rivestimento in gomma zigrinata antiscivolo. Le altre funzioni sono attivabili ( a seconda del mnodello) con la rotazione della testa o la pressione del tastino posto laterlamente al tappo di chiusura. La testa è provvista di comode scanalature utili ad evitare il rotolamento della torcia. Una robusta clip in acciaio ne consente l'aggancio sicuro anche all'esterno delle tasche quasi sempre presenti nei capi di abbigliamento tattico o sportivo.

SPECIFICHE USA MIL-STD-810F

Le torce prodotte da Olight Technology rientrano in alcuni degli standard richiesti dalle rigide specifiche militari americane MIL-STD-810F, le quali certificano la rispondenza dei prodotti ai rigidi requisiti di conformità ambientale per applicazioni mission-critical.
Si tratta di una nutrita serie di test molto rigorosi, che testimoniano l'idoneita delle apparecchiature ad essere utilizzate in situazioni particolari e quindi in grado di essere esposte senza danni o malfunzionamenti, a sollecitazioni estreme come:


-  temperature elevate o molto basse
- shock termici
- vibrazioni
- cadute
- umidità
- altitudine
- pressione
- polvere
- infiltrazioni
- condizioni operative comuni a formazioni militari o di P.S.

Nel loro insieme, le specifiche USA MIL-STD 810F sono composte da ben 28 categorie o metodi, ciascuno dei quali garantisce la resistenza di un dispositivo ad un particolare rischio.
Oltre alle forze armate e agli agenti di pubblica sicurezza o di Protezione Civile, questi dispositivi sono apprezzati da tutte quelle classi di utilizzatori professionali che operano in ambienti o situazioni operative particolari, dove i prodotti più "ordinari" risulterebbero inadeguati o insufficienti.

ASSEMBLAGGIO E DOTAZIONE STD:
Similmente alle pistole in uso alle forze militari, l’oggetto è completamente smontabile in tre pezzi fondamentali: testa, corpo, coda. Queste parti, a loro volta sono scomponibili in altri componenti, come si vede dal disegno esploso.

Osservando attentamente i particolari, si apprezzano anche al tatto la finezza della lavorazione, la qualità del trattamento superficiale, la precisione delle filettature, realizzate con tolleranze strettissime e isolate con speciali guarnizioni a doppio anello O-ring a garanzia di tenuta stagna.

La dotazione standard della torcia prevede la confezione completa dei seguenti accessori e ricambi di serie:

- Un robusto fodero in cordura con sistema di chiusura in velcro e anello agganciabile alla cintura. Provvisto di due alloggiamenti laterali per le batterie di scorta e/o per un contenitore (battery magazine).
- Un pulsante di accensione chiaro fluorescente e due anelli O-ring di ricambio.
- Un lungo e robusto lacciolo di sicurezza da fissare alla torcia mediante un moschettone in acciaio (fornito).
- Un contenitore/adattatore "battery magazine" in grado di ospitare due batterie di tipo CR123A

OTTICA:
La superficie riflettente (parabola) della torcia è stata oggetto di precisi calcoli e simulazioni al computer da parte degli ingegneri progettisti di Olight Technology, i quali sono riusciti a contenere le dimensioni, assicurando l'efficace smaltimento del calore generato dalla giunzione LED.   

Nella testa, protetta da un trasparentissimo vetro ottico temprato e trattato antiriflesso, è stata inserita una speciale parabola realizzata in alluminio di elevato spessore.
La superficie interna è texturizzata “orange peel”, una particolare tecnica di finitura che consente di ottenere tre importanti risultati:

- un fascio di luce molto luminoso nella zona centrale, che si rivela utile per le lunghe distanze, ma anche una buona diffusione, in modo da consentire di inquadrare l'obiettivo nel contesto generale.
- l'eliminazione di ombre fastidiose poste agli estremi della circonferenza (per l'ambiente vicino).
- una migliore omogeneità nella distribuzione complessiva della luce emessa.

Olight Technology mette a disposizione, tra gli accessori opzionali, un secondo modulo riflettore di tipo "smooth" con la superficie interna totalmente liscia, adatto per chi desidera la massima concentrazione del fascio.  

CONCLUSIONI:
Le nuove torce Olight Technology M20 Warrior costituiscono la scelta migliore per chi desidera possedere ed utilizzare uno “strumento di illuminazione” allo stato solido multifunzionale, di grande versatilità, realizzato con estrema cura ed in grado di adattarsi perfettamente a qualsiasi situazione.

Anche i numerosissimi appassionati di SOFTAIR troveranno ulteriori soddisfazioni con l'uso dei numerosi accessori opzionali come: micro-interruttori a pressione, riflettori lisci, sistemi di fissaggio, filtri RGB  da accoppiare con le armi ed i sistemi di puntamento notturno.

Un'ultima considerazione sul design complessivo: si tratta di oggetti gradevoli , rifiniti con cura, in grado di trasmettere all'osservatore una sensazione di grande robustezza complessiva, unita ad una sorta di aggressiva eleganza che faranno delle nuove Olight M20 Warrior R5 l'oggetto del desiderio di molti utenti professionali o appassionati.

La particolare realizzazione "tattica" farà sicuramente apprezzare queste nuove torce alle Forze Militari e di P.S. - Protezione Civile - Escursionisti estremi - Utenti Professionali. Grande la nostra soddisfazione per i lusinghieri giudizi espressi da molti carabinieri che hanno adottato M20 Warrior come torcia operativa personale, accantonando le obsolete torce fornite come equipaggiamento standard.

Copyright ©  by EUROLED tutti i diritti riservati.
La riproduzione anche parziale di questo testo è vietata senza il consenso scritto di EUROLED


Home Page

Copyright© by Euroled - VR - Italy - P.IVA: 03734950235 - Data: - Sono le ore: - Email: info@euroled.it
Torna ai contenuti