M3XS-UT - EUROLED - Olight Technology Authorized Distributor

Distributore Autorizza Olight
The Light in your hands
Vai ai contenuti

TORCIA TATTICA LED
Olight mod. M3XS-UT Javelot

Ecco le foto ed i relativi dati tecnici ufficiali della torcia M3XS-UT che Olight Technology aggiunge alla serie Javelot. La torcia riprende il layout e l'ergonomia della M3X che si caratterizza per le dimensioni generose del gruppo ottico (6,3 cm di diametro) e lo splendido riflettore totalmente liscio. Con l'uscita del nuovo LED Cree XP-L i tecnici hanno reso disponibile un nuovo circuito di controllo, in grado di sfruttare al meglio le prestazioni di questa nuova giunzione che raggiunge l'incredibile efficienza luminosa di 120 lumen per Watt.

PRESTAZIONI E FUNZIONI:
Diciamo subito che la torcia M3XS-UT Javelot non è un prodotto pensato per tutti. Per le sue caratteristiche tecniche e peculiarità, si rivolge ad utilizzatori professionali, Cacciatori, Forze dell'Ordine, Protezione Civile, Organizzazioni di Sicurezza Pubblica e privata.  Per questa tipologia di utenti, lo strumento mette a disposizione una serie di funzioni, studiate dai progettisti per offrire la massima flessibilità operativa in situazioni di tipo "Mission Critical":

- Cinque livelli di output: 1200 - 720 - 600 - 80 - 3  lumens + funzione STROBO (1200 lm) + uso tattico
- Selezione delle funzioni mediante il tasto posto alla base del gruppo ottico e la rotazione parziale della testa.
- Modalità Tattica con l'uso dello speciale interruttore remoto RM23.


La speciale conformazione del riflettore liscio consente l'emissione di un fascio luminoso che (al massimo livello) arriva ad illuminare oggetti situati fino a 1.000 metri di distanza.

AUTONOMIA:
L'efficienza del circuito digitale di controllo, governato da un microprocessore, consente di ottenere un'autonomia di esercizio veramente elevata, come risulta dai dati sottoriportati.

P.S. I migliori risultati in termini di autonomia si ottengono alimentando la torcia con due batterie Li-Ion di tipo 18650 con capacità nominale di almeno 3.000 mAh perfettamente cariche ed efficienti. Per fare la giusta chiarezza sulle batterie, sarà utile consultare le informazioni tecniche riportate QUI.

ATTENZIONE - Nota molto importante

L'uso del tubo di estensione a corredo, rende possibile l'utilizzo di due batterie Li-Ion di tipo 18650. E' necessario però che le stesse siano del tipo con ANODO (polo +) SPORGENTE per consentire il perfetto collegamento elettrico delle due batterie in serie. Si consiglia inoltre di non utilizzare l'estensione con quattro batterie di tipo 16340 in quanto il circuito di controllo è progettato per una tensione nominale max di 12 V. Superando questo limite, la torcia funziona ma si riscalda eccessivamente, con il rischio di danneggiare l'elettronica di controllo.

ELETTRONICA DI CONTROLLO:
La progettazione dell'elettronica di controllo è stata veramente impegnativa per gli ingegneri del reparto R&D di Olight Technology. Bisognava tenere presente alcuni importanti dati iniziali con i quali fare i conti.

ALIMENTAZIONE MULTIPLA:
La necessità di realizzare un circuito di "power management" totalmente digitale, in grado di ottimizzare l'efficienza complessiva del sistema nelle quattro possibili combinazioni di alimentazione:
3 x CR123A da 3,0 Volts nella versione base
3 x 16340 da 3,7 Volts
nella versione base

4 x CR123A da 3,0 Volts con estensione a corredo

2 x 18650 da 3,7 Volts con estensione a corredo

SMALTIMENTO DEL CALORE:
Nella speciale testa di diametro maggiorato e ricavata dal pieno, è stata realizzata una serie di scanalature con alette di spessore e distanza oggetto di precisi calcoli, allo scopo di ottenere la superficie necessaria allo smaltimento termico mediante dissipazione passiva (convezione).

FOCUS sui sistemi di dissipazione del calore

Molto utilizzato in elettronica civile ed industriale, il dissipatore è un dispositivo che consente l'abbassamento della temperatura di componenti che sprigionano calore, evitando che il surriscaldamento degli stessi ne provochi il malfunzionamento, l'arresto o la rottura.
I materiali maggiormente utilizzati dai progettisti sono il rame e l'alluminio; il primo viene quasi sempre impiegato nei casi dove occorra la massima efficienza nel trasferimento termico, accettandone il maggior costo e il maggior peso specifico. L'alluminio viene scelto quando è necessario combinare la rigidità meccanica con la leggerezza. Solitamente è configurato a lamelle, per aumentare l'efficienza nella sottrazione del calore. Il principio sfruttato è sempre quello di aumentare la superficie radiante per favorire la dispersione del calore per irraggiamento e convezione.
Quando necessita efficienza estrema e minimo ingombro, si adotta la soluzione definita "ventilazione forzata", come nel caso delle CPU o della strumentazione elettronica. Particolare attenzione deve essere rivolta all'accoppiamento meccanico tra il dispositivo generante calore ed il dissipatore, per ottenere la massima efficienza, viene interposta tra le due superfici a contatto, una piccola quantità di pasta termoconduttiva, avente funzione di eliminare completamente il velo di aria inevitabilmente presente, essendo la stessa un pessimo conduttore termico, ne limiterebbe l'efficienza complessiva.

LA COSTRUZIONE:
Anche per la M3XS-UT il materiale utilizzato da Olight Technology per la realizzazione della struttura consiste in una speciale lega metallica, nota anche con il codice T6061 o alluminio aeronautico (Aircraft Grade Aluminium) di norma utilizzata per la costruzione di aerei o veicoli spaziali e per la componentistica "racing" di auto, moto e bici da corsa.

Le ottime caratteristiche di leggerezza e resistenza meccanica, unite ad un particolare trattamento anticorrosione di tipo militare (anodizzazione MIL di tipo III) rendono la torcia praticamente inattaccabile dagli agenti atmosferici più aggressivi.

GRADO DI PROTEZIONE:
Il grado di protezione IPX-8 in linea con le norme IEC 60529 (International Electrotechnical Commission) consente alla torcia di resistere immersa in acqua alla profondità di 1,5 metri per almeno trenta minuti. Per assicurare la massima tenuta, tutte le parti mobili della torcia sono protette da guarnizioni a doppio anello di tipo O-ring e le filettature spalmate con grasso siliconico.

IL PRODOTTO:
Il prodotto Olight mod. M3XS-UT Javelot rappresenta il nuovo punto di arrivo di Olight Technology in termini di prestazioni assolute, qualità costruttiva, ergonomia e attenzione maniacale ai più piccoli particolari. La torcia utilizza il nuovo LED di potenza Cree XP-L, il quale che produce un flusso luminoso fino a 1200 Lumen.

L'ALIMENTAZIONE:
Sul fronte dell'alimentazione, la flessibilità della M3XS-UT Javelot è totale, il corpo della torcia (allungabile mediante un apposito accessorio fornito di serie) è in grado di accogliere indifferentemente le seguenti tipologie di batterie per un massimo di 12 Volt in totale:
3 x CR123A   Litio non ricar.  da 3,0 Volt (in versione base)
3 x 16340     Li-Ion ricaricabili  da 3,7 Volt (in versione base)

2 x 18650     Li-Ion ricaricabili  da 3,7 Volt (con estensione)
4 x CR123A   Litio non ricar. da 3,0 Volt (con estensione)

SENZA TUBO DI ESTENSIONE

Copyright ©  by EUROLED tutti i diritti riservati. La riproduzione anche parziale di questi testi è vietata senza il consenso scritto di EUROLED.


Home Page

Copyright© by Euroled - VR - Italy - P.IVA: 03734950235 - Data: - Sono le ore: - Email: info@euroled.it
Torna ai contenuti