CHARGER XTAR VP2 - EUROLED - Olight Technology Authorized Distributor

Distributore Autorizza Olight
The Light in your hands
Vai ai contenuti
PRODOTTI

PROFESSIONAL
CHARGER
XTAR mod. VP2

Dalla dinamica azienda Xtar, arriva ancora un interessante prodotto rivolto agli utilizzatori evoluti che desiderano possedere un prodotto ben progettato e costruito senza compromessi. Si tratta del modello VP2, un nuovissimo charger dual channel corredato di uno splendido display LCD con i caratteri di un bel colore azzurro, ben visibili grazie anche alla inclinazione di 120° del display. Il prodotto è caratterizzato da un gradevole design Hi-Tech, ben costruito, provvisto di alimentatore 220 V esterno e di un plug laterale per effettuare la ricarica mediante la classica presa in C.C. a 12 V dell'accendisigari auto (accessorio compreso nella confezione). Anche le batterie di piccole dimensioni, trovano accoglienza negli appositi alloggiamenti, senza il ricorso ai distanziali, visto il sistema di ritenzione provvisto di molle a corsa lunga. La TENSIONE di carica è selezionabile a 3,6 - 4,2 - 4,35 Volt, mentre la CORRENTE di carica nei canali è selezionabile su tre livelli di flusso (250 - 500 - 1000 mA). Particolare attenzione è stata posta alla ventilazione, con il ricorso a feritoie che favoriscono il deflusso del calore generato.  La progettazione e costruzione accurata, la presenza (finalmente) di un display evoluto con le informazioni sull'andamento della carica, unitamente al gradevole design, faranno sicuramente il successo di questo prodotto.

LA PROCEDURA DI CARICA:
Il sofisticato processo di carica  a te stadi utilizzato da XTAR per questo nuovo prodotto si basa sullla evoluzione del "classico" standard circuitale basato sull'algoritmo CC-CV (Constant Current - Constant Voltage) denominato TC-CC-CV ed è completamente gestito dall'elettronica di controllo, la quale protegge il charger anche dai danni derivanti dalla possibile inversione di polarità delle batterie negli alloggiamenti.


LA CONFEZIONE:
A corredo del charger, nella confezione troviamo il manuale (in inglese) ed un robusto alimentatore switching da 12 Volt - 1 Ampere, provvisto di un circuito di potenza realizzato con tecnologia PWM (Pulse Width Modulation) che assicura la massima precisione ed elevata efficienza.
L'alimentazione in C.C. a 12 Volt può essere agevolmente prelevata anche dalla presa accendisigari dell'auto, mediante l'apposito adattatore spiralato (compreso nella confezione).  

Sulla piccola board elettronica del charger, adeguatamente protetta dall'inversione di polarità delle batterie, è presente un circuito integrato (IC) che controlla in tempo reale i parametri delle batterie da ricaricare. La modalità controllata significa che l'IC deve essere in grado di operare in tutte le modalità di carica necessarie per le batterie per periferiche portatili:

1 - modalità trickle (TC)
2 - modalità a corrente costante (CC)
3 - modalità a voltaggio costante (CV)

Per massimizzare la vita delle batterie e prevenire danni fisici dovuti a surriscaldamento, deve essere utilizzato un ciclo di carica preciso e controllato.  All'inizio, quando la batteria è scarica, viene utilizzata una corrente di "trickle" che è molto più bassa della normale corrente di carica della batteria. Il valore di questa corrente è normalmente pari al 10 % della normale corrente di carica. La corrente di trickle viene fornita alla batteria Li-ion finché essa raggiunge la tensione di 2,75 V. La soglia è rilevata dal caricabatterie e da questo momento in avanti, il chip controllerà la corrente di carica al suo valore nominale di corrente costante (CC). Quando la tensione della batteria raggiunge una delle tre tensioni (3,6 - 4,20 - 4,35 V) selezionate in base al tipo di batteria utilizzata, il circuito commuta in modalità CV (Tensione Costante), e regola con precisione la tensione di output impostata in precedenza, mentre la corrente di carica diminuisce gradualmente finchè raggiunge la soglia chiamata EOF (End Of Charge). Quando si raggiunge questo stato significa che la carica della batteria è stata completata.

IL TASTO SELETTORE DI CORRENTE:
Il tasto selettore, presente sulla parte superiore del charger, consente di selezionare tre possibili modalità di erogazione in corrente. Per default la corrente di carica iniziale è di 0,25 Ampere. La pressione dolce del tasto  superiore, consente di selezionare il valore del flusso di corrente di carica per entrambi i canali.
A - Carica 2 x   250 mA per batterie di bassa - media - alta capacità
B - Carica 2 x   500 mA per batterie di media - alta capacità
C - Carica 2 x 1.000 mA solo per batterie di alta capacità  

Sul display digitale sono indicati rispettivamente:
I valori distinti della tensione misurata sui due canali di carica
L'intensità della corrente di carica selezionata
Lo stato di avanzamento dei due distinti canali di ricarica

IL TASTO SELETTORE DI TENSIONE:
Mediante il selettore, presente sulla parte posteriore del charger, è possibile di selezionare tre possibili voltaggi di carica, che tengono conto delle diverse tipologie di batterie da ricaricare. La grande maggioranza delle celle Li-Ion richiedono i classici 4,2 Volt mentre alcune celle Li-Ion di nuova generazione, richiedono una tensione di carica di 4,35 V. Per la ricarica delle celle di tipo Li-FePO4 sono invece necessari 3,6 Volt. Il charger utilizza per default una corrente di carica iniziale pari a 0,25 Ampere. La pressione dolce del tasto  superiore, consente di selezionare il valore del flusso di corrente di carica per entrambi i canali.
A - Tensione di carica a 4,20 Volt per le batterie di tipo Li-Ion (valore valido per il 95% delle batterie di questo tipo)
B - Tensione di carica a 4,35 Volt solo per alcune batterie di tipo Li-Ion (per esempio le celle Samsung ICR18650-30B da 3.000 mAh)
C - Tensione di carica a 3,60 Volt per le batterie di tipo Li-FePo4  

LE NUOVE BATTERIE DI CAPACITA' ELEVATA:

Numerosi produttori di torce LED di elevate prestazioni (con forte assorbimento in corrente) stanno adottando le batterie Li-Ion di tipo 18650 di capacità molto elevata (fino a 3.400 mAh) oppure anche le 26650 da 4.500 mAh. Queste batterie possono essere ricaricate con un charger come l'XTAR mod. VP2, perfettamente in grado di erogare queste correnti con il necessario controllo elettronico di una circuitazione evoluta. La dinamica azienda XTAR ha progettato questo interessante prodotto, in grado di fare da punto di riferimento per il mercato.

DISPLAY LCD MULTIFUNZIONALE

Copyright ©  by EUROLED tutti i diritti riservati. La riproduzione anche parziale di questo testo è vietata senza il consenso scritto di EUROLED.

Home Page    

Copyright© by Euroled - VR - Italy - P.IVA: 03734950235 - Data: - Sono le ore: - Email: info@euroled.it
Torna ai contenuti